Vimercate - Via Daniele Manin, 14 - Tel. 333 5901339 - e-mail: info@lalocomotivaweb.it

Centro Culturale

Associazione Antonio Banfi
Progetto Centro Culturale “Andy Warhol”

Presentazione (estratto)

L’Associazione Culturale ARCI “Antonio Banfi” intende realizzare un Centro Culturale, per poter ospitare la Mediateca del denominato spazio e sviluppare le iniziative ad essa collegate (Mostre, Proiezioni, Conferenze, Dibattiti, Incontri con Fotografia ed Artisti, Presentazioni di Libri, ecc.).

L’Associazione Antonio Banfi , che è stata fondata nel 1961 (ha pertanto celebrato nel 2011, con una serie di iniziative, 50 anni di attività e di impegno civile), ha dedicato, a partire dal 1981, il proprio intervento e le proprie risorse nel raccogliere e conservare Libri, Cataloghi di Mostre, Monografie e, Riviste, Documenti, Fotografie e, Dischi, CD, DVD, Video, Filmati, ecc. in gran parte rari od introvabili allo scopo di costituire un punto di consultazione di grande rilievo.

In particolare sono stati acquisiti:

  • Oltre 15.000 fra Libri e Cataloghi Mostre di Arte, Fotografia, Cinema, Teatro, Architettura, Gra ca, Design, Musica, Fumetto, Scultura, Arche- ologia, Moda;
  • 11.000 CD di Musica Classica, Rock, Jazz, Blues, Cantautori Italiani, Lirica, Etnica;
  • 8.000 Titoli fra Video e DVD e Blu-Ray di Cinema, Musica, Spettacoli, Sport, Storia, Politica, Documentari;
  • 30.000 Riviste di Musica, Ambiente e Natura, Politica e Società, Viaggi e Turismo, Scienza, Arte, Cinema, Teatro, Fumetti, Fotografia, Architettura, Grafica, Poesia, Eno-gastronomia, Storia, Informatica;
  • 15.000 fra Fotografie e Diapositive relative ad avvenimenti, manifestazioni, personaggi, edifici, strutture architettoniche vimercatesi e del territorio oggi in parte scomparse;
  • Archivio Storico (Documenti, Volantini, Pieghevoli, Manifesti, Opuscoli sulla vita sociale e culturale della città e della zona);
  • 200 CD Rom di Arte, Storia, Scienza, Sport, Teatro, Giochi, Cinema, Fumetti, Politica.

Rimasto per circa 20 anni nella soffitta della sede del Circolo per la mancanza di spazi atti ad ospitare la Mediateca, questo patrimonio di grande interesse e di notevole prestigio, che ha comportato un investimento per l’Associazione di oltre 1 milione e 500 mila Euro, frutto del lavoro volontario di numerosi dirigenti e della partecipazione dei Soci ai Corsi, giace da oltre 15 anni nella soffitta della sede del Circolo.

Nel Centro è inoltre prevista una Ludoteca che dispone di oltre 300 confezioni di Giochi di Società, più di 100 Giochi di Ingegno individuali ed altrettanti Giochi di Carte.

L'Associazione Antonio Banfi è ultimamente riuscita a trovare un edificio (Spazio Omicron in via Daniele Manin, 14 a Vimercate) che può consentire di poter realizzare la biblioteca, i laboratorio fotorgrafico e artistico, la Fonoteca, l'archivio storico, la Rivisteria, le aule corsi e la Ludoteca, la Cineteca, la Fumetteria, il bar, lo spazio espositivo ecc.

L’Associazione Antonio Banfi è quindi alla ricerca dei fondi per sostenerne i costi per realizzazione del Progetto.

Per questo motivo ha realizzato e presenterà nei prossimi mesi (Ottobre) il progetto de nitivo con l’intento di ottenere la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, di Istituti di Credito, Aziende, Privati, Cittadini, Soci ecc. e consentire quindi l’apertura di un Centro Culturale che per il livello del materiale raccolto può diventare uno dei principali punti di riferimento a livello nazionale ed anche europeo in particolare per quanto concerne l’Arte Moderna e Contemporanea, l’Architettura, il Design, la Fotografia, il Fumetto, il Cinema, il Teatro.

Con questa struttura intendiamo realizzare un luogo di incontro per gli interessati ed appassionati di Arte, Architettura, Grafica, Design, Illustrazione, Scultura, Cinema, Fotogra a, Fumetto, Teatro, Musica, Poesia, Sport, Turismo, Ambiente, Natura, Giochi, Politica e Società, ecc.

Uno spazio rivolto a quei cittadini che vogliono ritrovarsi e stare insieme, scambiare idee e conoscenze, crescere culturalmente, discutere e confrontarsi, acquisire informazioni, esprimere la propria fantasia, trascorrere momenti di svago, lavorare in gruppo per preparare esposizioni, documentari, ricerche, conferenze, dibattiti, progetti di solidarietà, ecc. utilizzando diversi strumenti che la struttura offre e contribuire così allo sviluppo culturale e civile della Città e del territorio.

Il Centro sarà articolato nei seguenti Spazi:

  • BIBLIOTECA
  • RIVISTERIA
  • FONOTECA
  • CINETECA
  • SALA PROIEZIONI
  • CAMERA OSCURA
  • LABORATORIO (MODELLISMO, FOTOGRAFICO, ARTISTICO)
  • SPAZIO MULTIMEDIALE
  • LUDOTECA
  • AULE CORSI
  • SPAZIO ESPOSITIVO
  • BAR - ENOTECA
  • LABORATORIO ARTISTICO
  • SALA CONFERENZE
  • FUMETTERIA

Saranno inoltre create delle aree a tema (Area Pittura, Area Fotografia, Area Cinema, Area Musica) per sviluppare in modo specifico ed esauriente le relative attività.

Ad esempio presso l’Area Fotografia si potranno utilizzare i seguenti spazi, attrezzature e documentazione (alcuni dei quali in comune con le altre Aree):

– Biblioteca (Cataloghi Mostre, Testi, Monografie)
– Rivisteria
– Aula Corsi
– Spazio Espositivo
– Spazio Proiezioni
– Sala Conferenze
– Laboratorio Informatico per elaborare immagini digitali
– Laboratorio Artistico per allestimento Mostre
– Camera Oscura
– Archivio Fotografico

Scarica il PDF del Centro Omicron (105MB)

I soci ed i cittadini che intendessero esprimere critiche o considerazioni, proporre modifiche, integrazioni, nuove attività o fornire qualsiasi contributo atto a migliorare il Progetto sono invitati ad inviare una e-mail ad info@lalocomotivaweb.it

Tutti coloro che sono interessati a sostenere il Progetto possono trasmettere il loro nome e cognome (sempre ad info@lalocomotivaweb.it) o compilare l’apposito modulo in Segreteria autorizzandoci ad inserirli nella lista dei sostenitori.

Mettere a disposizione, dei cittadini vimercatesi e non e di tutti gli interessati quanto collezionato è l’obiettivo che l’Associazione si pone; è necessario però l’aiuto ed il sostegno di altri soggetti, pubblici o privati, ai quali rinnoviamo l’appello alla fattiva collaborazione.

Sostieni il Progetto e contribuisci a migliorarlo inviando una e-mail a info@lalocomotivaweb.it per consentire di aprire uno spazio innovativo nella nuova Provincia di Monza Brianza.

torna su